RACCOLTA PORTA A PORTA SCARTI VEGETALI, INVERNO 2022/2023

Alla fine del mese di novembre termina la raccolta porta a porta degli scarti vegetali nella maggior parte dei Comuni dove è attivo il servizio stagionale.

Per sapere le modalità di conferimento e raccolta degli scarti vegetali nel tuo Comune, scarica qui i materiali informativi.


Se sei un cittadino del Comune di Cremona, consulta qui le modalità di conferimento degli scarti vegetali durante la stagione invernale.

Se sei un cittadino del Comune di Lodi, consulta qui le modalità di conferimento degli scarti vegetali durante la stagione invernale

 


CREMONA, LA PERCENTUALE DI RACCOLTA DIFFERENZIATA SFIORA L’80%

L’Amministrazione Comunale di Cremona, in collaborazione con Linea Gestioni, ha avviato le attività finalizzate all’introduzione della Tariffa Puntuale corrispettiva, cioè del sistema di calcolo della tassa rifiuti che tiene conto di quanto secco indifferenziato è stato prodotto da ciascuna utenza.
Il percorso verso l’applicazione della Tariffa Puntuale corrispettiva, prevista dal 1° gennaio 2023, è stato avviato lo scorso anno con l’introduzione della cosiddetta misurazione puntuale del secco, un metodo di misurazione dei rifiuti indifferenziati prodotti attraverso l’utilizzo di sacchi e contenitori taggati, cioè associati a ciascuna utenza attraverso un dispositivo (TAG), la cui lettura permette di registrare ogni conferimento e pertanto consente di misurare puntualmente la reale produzione di rifiuto indifferenziato per specifica utenza.

Andamento raccolta differenziata: vicini all’80%
Dopo un anno di misurazione puntuale, la percentuale di raccolta differenziata sfiora il significativo traguardo dell’80%. Gli andamenti mensili vedono un netto miglioramento a partire dal mese di settembre 2021: la percentuale di raccolta differenziata media nel periodo settembre 2020-agosto 2021 (ante misurazione puntuale) era pari al 72,8%. La stessa percentuale calcolata nel periodo settembre 2021-agosto 2022 (post misurazione puntuale) è passata al 78,6%, con un incremento del 6% e con picchi che superano o sfiorano l’80% come si riscontra nei mesi di dicembre 2021 e giugno 2022.

Andamento produzione secco indifferenziato: riduzione di oltre il 26%
Anche in questo caso i risultati ottenuti dimostrano l’efficacia della misurazione puntuale e l’impegno dei cittadini cremonesi per una maggiore e migliore differenziazione dei rifiuti. Nel periodo settembre 2021-agosto 2022 è stata rilevata una riduzione media mensile della raccolta di rifiuto secco indifferenziato pari al 26,8% rispetto alla produzione media mensile dello stesso periodo ante misurazione, con conseguente aumento delle percentuali di rifiuto differenziato (plastica, umido, carta, vetro/lattine).

Si tratta di risultati assolutamente positivi. L’aumento della raccolta differenziata e la diminuzione della produzione del secco indifferenziato a Cremona hanno infatti permesso di risparmiare:
• 111.291 ton di materie prime (pari a 1 Torre Eiffel)
• 72.511 MWh (pari ai consumi elettrici medi annui di circa 19.000 famiglie italiane)
• 11.629 ton di CO2 (pari alle emissioni di 27 tratte aeree A/R Roma New York)

Tariffa puntuale al via il 1° gennaio 2022
Alla luce dei risultati ottenuti nei 12 mesi di misurazione puntuale, l’Amministrazione Comunale ha deciso di proseguire il percorso iniziato nel 2021 e di introdurre, dal 1° gennaio 2023, la Tariffa Puntuale corrispettiva.
La Tariffa Puntuale corrispettiva si basa su un modello tariffario composto da tre voci principali:
una quota fissa a copertura dei costi fissi del servizio, cioè quelli che non dipendono dalla quantità di rifiuti prodotti, calcolata sulla base dei metri quadri dell’immobile e sul numero dei componenti il nucleo familiare per le utenze domestiche e sulla categoria di appartenenza dell’utenza per le non domestiche;
una quota variabile calcolata a copertura dei costi variabili dei servizi di raccolta, trasporto, smaltimento e trattamento delle frazioni differenziate (carta, plastica, vetro lattine, organico, verde) e calcolata sulla base dei componenti il nucleo familiare per le utenze domestiche e sui metri quadrati dell’immobile per le non domestiche;
una quota variabile misurata che dipende direttamente dal rifiuto secco indifferenziato prodotto da ciascuna utenza e misurato attraverso il sistema di conferimento del sacco/contenitore taggato.
Per l’applicazione della quota variabile misurata, ad ogni utenza è stato preassegnato un numero di conferimenti garantiti annuo, calcolato in base del numero dei componenti il nucleo familiare o, per i non domestici, in base alla categoria di appartenenza e ai metri quadrati dell’immobile.
Se l’utenza, alla fine dell’anno, supererà il numero minimo di conferimenti preassegnato, sulla fattura dell’anno successivo pagherà a conguaglio i conferimenti eccedenti.
Gli utenti possono controllare i propri conferimento accedendo a questo link.

Clicca qui e scopri di più sulla Tariffa Puntuale

 


APERTURA SPORTELLO RIFIUTI DI CREMA, LUGLIO 2022

Dal 25 al 29 luglio 2022 lo sportello rifiuti di via Volta a Crema sarà aperto al pubblico solo al mattino dalle 09:00 alle 12:30. Il pomeriggio lo sportello sarà chiuso.

Per informazioni, richieste e segnalazioni: numero verde gratuito 800.904858


UNIONE COMUNI OLTREADDA, VARIAZIONI GIORNI RACCOLTA RIFIUTI

Dal mese di gennaio 2022, nei comuni dell'Unione (Abbadia Cerreto, Boffalora d'Adda, Corte Palasio e Crespiatica), variano i giorni di raccolta del VETRO e del VERDE.

Il nuovo giorno di raccolta del VETRO è il MARTEDI (non più il mercoledì).

Il nuovo giorno di raccolta del VERDE è il LUNEDI (non più il venerdì).

I giorni delle raccolte di SECCO UMIDO CARTA non cambiano.


ERBUSCO, RACCOLTA SCARTI VEGETALI STAGIONE INVERNALE

Prosegue anche nella stagione invernale il servizio di raccolta porta a porta degli scarti vegetali nel comune di Erbusco.

Da dicembre, per tutta la stagione invernale, la raccolta verrà effettuata con frequenza quindicinale nelle seguenti date:

  • DICEMBRE 2021: 7 e 21 dicembre
  • GENNAIO 2022: 4 e 18 gennaio
  • FEBBRAIO 2022: 1 e 15 febbraio

Le modalità di raccolta restano invariate anche durante la stagione invernale.

Il servizio di raccolta porta a porta settimanale del verde sarà riattivato a partire dal 1 marzo 2022.


RACCOLTA OLIO VEGETALE: INSTALLATI NUOVI CONTENITORI A MADIGNANO E TICENGO

Sono stati recentemente installati nuovi contenitori per la raccolta dell'olio vegetale usato in alcuni Comuni di Madignano e Ticengo.

I contenitori servono per il conferimento degli oli vegetali usati, cioè degli oli utilizzati in cucina per la frittura e la cottura (olio di oliva, di mais, di girasole, di semi vari, ecc…) oppure per la conservazione dei cibi in scatola e in vetro.

Troppo spesso, infatti, accade che questi oli – una volta utilizzati o se scaduti – vengano buttati nel lavandino o nei tombini, causando seri danni non solo alle tubature delle abitazioni e della rete fognaria (che con il tempo si possono ostruire) ma anche e soprattutto al nostro ambiente: l’olio è altamente inquinante, contamina le falde acquifere e crea nel sottosuolo uno strato impermeabile che impedisce alle radici delle piante di assumere sostanze nutritive. Per evitare che ciò accada, gli oli vegetali devono essere correttamente raccolti così che possano essere trattati e riciclati recuperando in questo modo risorse ed evitando inutili sprechi e dannose forme di inquinamento.

Per questo è stato avviato un progetto finalizzato a informare sulle corrette modalità di conferimento dell’olio e ad agevolarne la raccolta attraverso l’installazione di contenitori specifici.

Accedi alla sezione di ciascun Comune QUI  per scaricare i materiali informativi.


LUNEDI 1 NOVEMBRE: VARIAZIONI RACCOLTE E CHIUSURA PIATTAFORME

Per sapere se sono previste variazioni della raccolta porta a porta in occasione della Festività di lunedì 1 novembre, consultare il calendario del proprio Comune.
Lunedì 1 novembre le Piattaforme ecologiche e i Centri di raccolta  saranno chiusi al pubblico.

LODI, ISOLA ECOLOGICA MOBILE PER PICCOLI INGOMBRANTI, PLASTICA DURA, FERRO

L’Amministrazione Comunale di Lodi, in collaborazione con Linea Gestioni, avvia il progetto dell'ecoisola, un’isola ecologica mobile da posizionare a rotazione nei diversi quartieri e zone della città.

Il progetto è finalizzato a consentire ai cittadini di Lodi di conferire facilmente alcune tipologie di rifiuto che non vengono ritirate con il servizio porta a porta e che diversamente andrebbero portate alla Piattaforma ecologica di Strada Vecchia Cremonese.

Quali rifiuti si possono portare all'ecoisola?

RAEE (rifiuti elettrici ed elettronici): telefoni cellulari, calcolatrici, radio,  aspirapolvere, phon, videogiochi, ferri da stiro, videocamere, piccoli elettrodomestici.

ARREDI E PICCOLI RIFIUTI INGOMBRANTI: piccoli mobili in legno o plastica, tapparelle, veneziane, tappeti, seggioloni, girelli, seggiole, seggiolini auto.

RIFIUTI FERROSI: pentole, padelle, coperchi in ferro, posate, magneti, catene, tubi, bulloneria, cavi, contenitori in ferro.

PLASTICA DURA: giocattoli, posacenere, portamatite, bidoni, cestini, secchi, vasi e bacinelle, custodie musicassette e CD, oggetti in plastica.

Come si conferiscono i rifiuti all'ecoisola?

L’ecoisola è accessibile mediante Carta Regionale dei Servizi.

L'ecoisola è accessibile dalle ore 5.00 alle ore 24.00.

Conferire i rifiuti inserendoli nei bocchettoni con indicata la relativa tipologia.

Calendario posizionamento ecoisola nei quartieri della città di Lodi: scarica il flyer informativo


CAVENAGO: RACCOLTA INGOMBRANTI / VERDE E VARIAZIONE ORARI APERTURA CDR

Dal mese di ottobre 2021, in tutto il Comune di Cavenago d'Adda viene attivato il servizio gratuito di raccolta porta a porta dei rifiuti ingombranti e degli scarti vegetali.

Entrambi i servizi vengono effettuati SU PRENOTAZIONE chiamando il numero verde 800.193888.

 

RACCOLTA PORTA A PORTA RIFIUTI INGOMBRANTI 

  • Il servizio viene svolto il MARTEDI con frequenza quindicinale (prima raccolta martedì 12.10.2021).
  • Possono essere ritirati massimo 2 pezzi alla volta, da esporre come indicato al momento della prenotazione.
  • Ogni utenza può prenotare un numero massimo di 3 ritiri gratuiti all'anno (eventuali ulteriori ritiri saranno a carico dell'utente).

(scarica il flyer informativo)

 

RACCOLTA PORTA A PORTA SCARTI VEGETALI

  • Il servizio viene svolto il MARTEDI mattina con frequenza quindicinale (prima raccolta martedì 12.10.2021).
  • Esporre i rifiuti (sfalci d'erba, foglie, ramaglie) come indicato da Linea Gestioni al momento della prenotazione.

(scarica il flyer informativo)

 

Si informa inoltre che dal mese di ottobre 2021 il Centro di Raccolta comunale verrà aperto anche il MERCOLEDI e SABATO MATTINA.

Da ottobre 2021 i nuovi orari di apertura del Centro saranno pertanto:

MERCOLEDI: 9.00-12.00 e 14.00-17.00

SABATO: 9.00-12-00 e 14.00-17.00

 


ORIO LITTA, PROGETTO MISURAZIONE RIFIUTI: INCONTRO PUBBLICO IL 21 SETTEMBRE

L’Amministrazione Comunale di Orio Litta, in collaborazione con Linea Gestioni, avvia il progetto ‘MISURAZIONE PUNTUALE DEI RIFIUTI’, un nuovo sistema per il conferimento del SECCO INDIFFERENZIATO attraverso l’utilizzo di contenitori con TAG per la rilevazione degli svuotamenti e quindi della produzione di rifiuti di ciascuna utenza.

Il progetto verrà presentato alla Cittadinanza MARTEDI 21 SETTEMBRE 2021 alle ore 21.00 presso il MUNICIPIO.

durante l’incontro, verranno illustrate le nuove modalità di raccolta rifiuti attraverso i contenitori con TAG, che dovranno obbligatoriamente essere utilizzati da ciascuna utenza per la raccolta del secco indifferenziato.

TUTTA LA CITTADINANZA E’ INVITATA A PARTECIPARE.